NATURALITER

vai a cuccia vai a cuccia vai all'arca vai ai consigli vai alla gallery vai al forum
 
i consigli i consigli:
dai un'occhiata all'archivio
 
 
Subject:
Crosticine nerastre sotto il mento.

Gentile dottore, abbiamo in casa una gattina, Tommasina, che la gioia di tutti noi e l'amica inseparabile di Alessio. Ha quasi 5 anni ed un bell'esemplare di micio europeo. E' sempre stata belissima, fino a quest'inverno quando ha cominciato a presentare sotto il mento delle crosticine nerastre e perdita di pelo. Il veterinario, subito consultato, ha diagnosticato un'infezione micotica trasmessa dall'uomo. L'ha curata con bagni di soluzione non specificata, quindi con applicazioni di gocce di tresaderm nella zona colpita da alopecia e con pillole (1 met al giorno) di Fulcin per circa 20 giorni. Tommasina guarita e i peli stavano ricrescendo, ma da qualche giorno il disturbo, questa volta pi violento, ricomparso ed ora in una vasta zona, sempre sotto il mento, la pelle nuda. Abbiamo ricominciato il trattamento delle pillole e del Tresaderm, senza avere buoni risultati. Prima ancora di costringerla a quei bagni che tanto l'avevano disturbata, facendole cambiare per molti giorni l'indole, vorremmo un suo parere professionale ed il conforto che questa davvero sia la strada giusta per guarirla.

In attesa di una sua risposta, la ringraziamo vivamente.
Gianna , Mario e Donato

 
 
Risponde:
Dott. Laura Cutullo
Medico Veterinario

Riguardo alla diagnosi fatta, non posso pronunciarmi in quanto SOLO chi vede e visita l'animale pu dire quale sia la patologia in corso e quindi dare secondo coscienza la terapia che giudica pi opportuna. Nel caso specifico di Tommasina, la terapia che state seguendo abbastanza pesante, ma una volta intrapresa questa strada bisogna seguirla fino in fondo per tutto il periodo necessario (proprio per evitare ricadute). Quello che vi consiglio comunque fare presente al vostro Veterinario di fiducia del cambiamento di carattere della micia durante la terapia in modo che lui possa consigliarvi per il meglio. Magari datele anche due fiori di Bach: Walnut e Crab Apple per aiutarla a disintossicarsi e a difendersi dai parassiti. La preparazione e la posologia sono descritte in ARCA.

Con i migliori saluti:
Dott. Laura Cutullo