CANI&GATTI

vai a cuccia vai a cuccia vai all'arca vai ai consigli vai alla gallery vai al forum
 
i consigli i consigli:
Partecipa anche tu a questa rubrica di Cani, Gatti & c. con domande e suggerimenti scrivendo a:
gbrera@tin.it
Le risposte del veterinario alle vostre domande e suggerimenti verranno pubblicate in questa sezione.

 
 
Subject:
Otite.
28 agosto 2001

Buongiorno, volevo farle una domanda forse stupida dovuta alla mia ignoranza in materia di cani, visto che la mia Astrid (labrador di 1 anno) Ú il primo animale insieme a Forrest (labrador di 2 anni) che ho avuto; ieri l'ho portata dal veterinario che le ha diagnosticato una otite in entrambe le orecchie, una otite interna infatti esternamente non si vede niente; me ne sono accorta dal continuo grattarsi di Astrid e dal continuo leccare le orecchie da parte di Forrest. La veterinaria le ha prescritto degli antibiotici in pillole e una soluzione acquosa da mettere dentro alle orecchie e mi ha detto di tornare tra 15 giorni. Quando sono tornata a casa mia mamma mi ha allarmato dicendomi che i cani che hanno l'otite diventano sordi e muoino; Ú inutile dirle la mia reazione non avendo nemmenno lontanamente pensato ad una tale gravitÓ di questa malattia. Cosa devo fare mi devo disperare? E' una malattia curabile totalmente oppure avrÓ sempre dei problemi?

grazie
Giovanna

 
 
Risponde:
Dott. Laura Cutullo
Medico Veterinario

L'otite Ŕ una malattia che, se trascurata o mal curata, pu˛ diventare cronica e avere vari gradi di pericolositÓ. Infatti si pu˛ avere la perforazione del timpano, con conseguente sorditÓ, e infezione all'orecchio interno. E' generalmente molto dolorosa e spesso pruriginosa. Tranne rarissimi casi estremi, per˛, non Ŕ assolutamente mortale. Si tranquillizzi e segua la terapia indicata dalla sua veterinaria con fiducia.

Cordiali saluti
Dott. Laura Cutullo